Going Green – Plastic-free parenting

Che sia necessario differenziare la spazzatura ormai lo sappiamo tutti. Anche se, va detto, non è che siamo sempre messi nelle condizioni migliori per farlo. Ricordo ancora quella mattina di agosto, di qualche anno fa, in cui, di punto in bianco, nella via hanno tolto i cassonetti condominiali, obbligandoci, così, a tenerci in casa i rifiuti e a portarli in strada solo nei giorni e negli orari prestabiliti. E che sarà mai?, direte voi. Bè, vi assicuro che, abitando in un appartamento di dimensioni contenute senza giardino né balconi, la cosa mi ha creato non poco disagio. Ma è stato lì che ho capito che differenziare non basta. Dobbiamo ridurre la produzione di rifiuti. Di tutti i rifiuti. E, se considerate che siamo già praticamente sommersi da un mare di bottigliette e vasetti di ogni forma e colore, dobbiamo limitare, in particolare, la produzione di rifiuti di plastica, soprattutto della plastica “usa e getta”. Mi rendo conto che può sembrare una mission impossible, perché, tra contenitori di bevande, cibi, creme, detergenti, dentifrici e chi più ne ha più ne metta, la plastica è ovunque, ma non è così. E in questo video realizzato da BBC News, la blogger Emma Ross, in arte Mamalina, ci dà 5 utilissimi suggerimenti su come vivere una vita low plastic o plastic free quando si hanno bambini piccoli.

“My name is Emma and I’m mum to two boys, Jack, who’s four, and Sonny, who’s two.
I am a blogger and I am very passionate about living a low-plastic or plastic-free family life.”

She has five tips for parents who want to reduce plastic.

Tip number 1: Switch to cloth nappies
“People think that cloth nappies are really complicated or you have to use safety pins and it’s just really hard work, when they really are not. A cloth nappy is exactly the same shape as a disposable nappy. It’s just that, instead of the plastic tabs, you’ve got the velcro tabs there.”

Tip number 2: Use bamboo toothbrushes
“One single toothbrush takes 1,000 years to decompose. So that’s a lot of toothbrushes, given that we get through maybe three a year. A bamboo toothbrush is more expensive than a plastic one, but you can find them for £3.00 online.”

Tip number 3: Buy wooden toys
“Switching to wooden toys is a really simple one. They don’t have to be expensive. You can get some beautiful wooden toys from supermarkets, you can get them second-hand, from charity shops, online… Wood is just a far more sustainable material.”

Tip number 4: Get rid of wet wipes
“Instead of disposable wet wipes, I use reusable cloth wipes. I have this massive basket in the kitchen just full of, as you can see, pieces of cloth. When I need to use one, I just take it to the sink, wet it, and then just use it as you would use a normal disposable baby wipe. And then, at the end of the day, I would just chuck it into the washing machine and wash it and it comes out brand new, ready to go for the next time.”

Tip number 5: Switch to solid soap
“I’ve switched out all the plastic bottles of hair shampoo and hair conditioner and now just use a simple soap bar which comes package free, lasts just as long, does the job just as well and you’re not left with loads and loads of plastic bottles.
The problem with plastic is real. It’s estimated that by 2050 there’s going to be more plastic in the ocean than fish. Which just blows my mind, so I feel like it’s time to act.”

Grazie a questo video abbiamo l’opportunità di imparare alcuni termini relativi ai materiali e al loro smaltimento in inglese:

sostantivi:

bamboo = bambù
cloth = stoffa
wood = legno

aggettivi:

disposable = usa e getta
low-plastic = a ridotto utilizzo di plastica
package-free = senza imballaggio
plastic-free = senza utilizzo di plastica
reusable = riutilizzabile
second-hand = di seconda mano
sustainable = sostenibile
wooden = di legno

verbi:

(to) decompose = decomporsi
(to) get through = consumare
(to) last = durare
(to) switch to = passare a
(to) switch out = eliminare

e persino un’espressione idiomatica:

(to) get rid of = disfarsi di

e di vedere anche qualche altro vocabolo che può sempre tornare utile, compreso qualche termine da sapere quando si ha a che fare con bambini piccoli:

sostantivi:

charity shop = negozio che vende articoli usati a scopo di beneficenza
loads = un sacco
nappy = pannolino
safety pin = spilla da balia
shape = forma
soap bar = saponetta
tab = striscetta
toothbrush = spazzolino da denti
washing machine = lavatrice
wet wipe = salvietta umidificata

aggettivi:

expensive = costoso
brand new = nuovo di zecca

verbi:

(to) chuck = buttare
(to) take = impiegare

e, per finire, anche qui un’espressione idiomatica:

(to) blow one’s mind = sconvolgere

Quindi, bastano anche dei piccoli semplici gesti quotidiani come quello di sostituire i nostri spazzolini da denti di plastica con degli spazzolini in bambù per contribuire a liberarci da un po’ di tutta questa plastica che ci sta letteralmente soffocando.

È proprio questo il messaggio che vuole lanciare la BBC con l’iniziativa Plastics Action. Se volete saperne di più, cliccate qui.

A presto con nuovi spunti da seguire per avere uno stile di vita più green. Bye for now, j


Avatar
Janet L. Dubbini

%d bloggers like this:
Skip to toolbar