Sing Along – Robot says – Kids

Un gioco che facevamo spesso da bambini era “Simon says”. Mia madre era “Simon”, ovvero il “capo”, e ci dava una serie di comandi in inglese tipo “sit down” (sedetevi), “dance” (ballate), “clap your hands” (battete le mani), ecc. Se il comando era preceduto dalle parole “Simon says”, dovevamo obbedire, pena l’eliminazione dal gioco. Mentre, al contrario, se il comando non era preceduto dalle parole “Simon says”, non dovevamo assolutamente eseguirlo, a meno che non volessimo farci eliminare…

Anni dopo, questo stesso gioco mia madre lo fa anche con i nipotini, che così, proprio come noi all’epoca, si trovano ad imparare tutta una serie di verbi e vocaboli in inglese in modo divertente e senza neanche rendersene conto.

Potete capire, quindi, perché trovo fantastica questa canzone del British Council, che non è altro che una versione jazz del vecchio “Simon says”. Attenzione: a dare i comandi qui è Robot!

Prima di cantare e ballare tutti insieme, diamo un’occhiata ai vari comandi nella canzone:

– put your hands in the air = alza le mani
– stand up = alzati in piedi
– sit down = siediti
– point to the door = indica la porta
– touch the floor = tocca il pavimento
– point to your head = indica la tua testa
– touch your clothes = toccati i vestiti
– touch your nose = toccati il naso
– dance = balla
– jump up = salta su
– turn around = gira su te stesso.

Let’s go!

Robot says:
“Put your hands in the air”
Robot says:
“Stand up”
Robot says:
“Put your hands in the air”
“Sit down!”

Robot says:
“Put your hands in the air”
Robot says:
“Point to the door”
Robot says:
“Put your hands in the air”
Robot says:
“Touch the floor”
Robot says:
“Point to your head”
Robot says:
“Touch your clothes”
Robot says:
“Put your hands in the air”
“Touch your nose!”

Robot says:
“Now dance!”

Robot says:
“Put your hands in the air”
Robot says:
“Point to the door”
Robot says:
“Put your hands in the air”
Robot says:
“Touch the floor”
Robot says:
“Point to your head”
Robot says:
“Touch your clothes”
Robot says:
“Put your hands in the air”
“Touch your nose!”

Robot says:
“Now dance!”

Robot says:
“Jump up”
Robot says:
“Turn around”
Robot says:
“Put your hands in the air”
Robot says:
“Sit down”.

E, naturalmente, non possiamo lasciarci sfuggire l’occasione per ripassare:

– parti del corpo:

hands = mani
head= testa
nose = naso

parti della casa:

– door = porta
– floor = pavimento

preposizioni:

– up = su
– down = giù

Sul sito del British Council, oltre al testo della canzone e al file audio, che potete scaricare, trovate anche una scheda con una serie di attività per memorizzare meglio le varie azioni. Volendo, potreste anche stampare la scheda in duplice copia e farne delle flashcards, dei cartoncini didattici, o addirittura delle tessere per giocare a memory con i vostri bambini!
In ogni caso, il divertimento e l’apprendimento sono assicurati! j


Janet L. Dubbini

snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake
%d bloggers like this:
Skip to toolbar